Ho iniziato la mia esistenza così come la finirò, certamente; in mezzo ai libri (J.-P. Sartre)

Agenda / 1

ISTITUTO BRUNO LEONI – Mercoledì 12 dicembre, presso l’Istituto Bruno Leoni di Milano, presentazione dei libri di Paolo Bernardini Frammenti di un discorso liberale (Città del silenzio edizioni, 2018) e Vie libere. Topografia d’una città immaginaria (Liberilibri, 2018).  Intervengono Luigi Marco Bassani (Università di Milano) e Roberto Festa (Università di Trieste). Introduce e coordina Alberto Mingardi (Istituto Bruno Leoni).

Agenda / 2

LE FIERE DI CAMBIO A MEDINA DEL CAMPO – Venerdì 15 marzo, alle ore 17.30, presso la sede della Fundación Museo de las Ferias, calle San Martín 26, a Medina del Campo (Valladolid), presentazione del volume di Claudio Marsilio, Exchange fairs and the money market in Early Modern Italy (1630-1650)/Fiere di cambio e mercato monetario nell’Italia di Età Moderna (1630-1650), pubblicato dalla nostra casa editrice. Interviene l’autore.

Agenda / 3

UNA LETTURA ALTERNATIVA DELL’ILLUMINISMO – Sabato 9 febbraio, alle ore 18.00, presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Pallavicini, a Novi Ligure (AL), presentazione del volume Settecento inquieto. Noia, erotismo e malinconia nel secolo dei Lumi, di Guido Galliano, pubblicato dalla nostra casa editrice. L’iniziativa s’inserisce nel contesto della manifestazione La Torre di Carta. Introduce Andrea Sisti.

About

Fiducia e paura

Parigi, Fondation Maison des Sciences de l’Homme (23 marzo 2010). Intorno a Fiducia e Paura/Fear and Trust

Perché

Città del silenzio nasce alla fine del 2005, con l’ambizione di concorrere alla diffusione del sapere umanistico, nel solco della migliore editoria italiana. Opera prevalentemente nel campo dell’editoria formativa e universitaria, dove è apprezzata per la qualità del proprio lavoro, strutturato sul modello delle University Press. La casa editrice ha esperienza nella saggistica di livello accademico, ma pubblica anche testi destinati all’approfondimento del lettore colto non specialista. Il dialogo con artisti, scrittori e studiosi di varie parti d’Europa ha generato, negli anni, un catalogo di significativo profilo culturale, coerente, plurilingue, aperto al confronto tra le idee, attento alla realtà del nostro tempo e ai nuovi linguaggi, senza mai trascurare il legame col territorio. Collabora con istituzioni e privati, in Italia e all’estero, per progetti editoriali nel settore delle scienze umane. Membro Adei-Associazione degli Editori Indipendenti.
Adei

La storia in un catalogo

Scarica e consulta il catalogo dei volumi attualmente disponibili. Per avere informazioni sulle edizioni ormai esaurite o su quelle fuori commercio, non esitare a contattarci. Puoi acquistare i nostri volumi attraverso le librerie on line, ordinandoli tramite il tuo libraio oppure scrivendo direttamente alla casa editrice, attraverso il modulo da compilare che trovi nella pagina dei contatti.

Con il maestro Ruggero Lolini, all'Accademia Musicale Chigiana di Siena (2006)

Con il maestro Ruggero Lolini, all’Accademia Musicale Chigiana di Siena (2006)

Featured

COVER ARECCO COMETE

In evidenza: Davide Arecco, Comete, stelle e pianeti. Storia dell’astronomia nell’età di Newton

 

In tanti manuali di storia della scienza (anche nei migliori e perfino in quelli che consideriamo “classici”), quando si parla di astronomia si arriva, di solito, al copernicanesimo, alle tre leggi di Keplero, all’innovazione telescopica operata da Galileo e si termina con la cosmologia gravitazionale newtoniana (1686). Quasi mai, insomma, ci si chiede che cosa accadde, intorno a Newton, nella scienza dei cieli europea tardoseicentesca.

Ad esempio: quali figure vissero e operarono nell’ambito newtoniano, non solo in Inghilterra? Quali legami la ricerca astronomica ebbe con la cultura dei Lumi durante tutto il XVIII secolo? E come si comportò l’astronomia italiana tra Seicento e Settecento, dal momento che, stante un “diktat” istituzionale mai venuto meno, poteva credere in maniera soltanto implicita nell’universo eliocentrico? Attraverso un’indagine rigorosa ed esauriente, Davide Arecco prova a rispondere a tali domande, incrociando personaggi e luoghi, libri e tecniche, astronomia, matematica e nuova fisica. Il tutto collocato all’interno di precisi contesti – politici, sociali, culturali – di natura accademica, nel cuore della cosiddetta Repubblica delle Lettere.
 
Prefazione di Alessio A. Miglietta
pp. 160
20,00 euro
ISBN 9788897273448

Consigli di lettura

COP. NAVLAB_04_15_10_Layout 1.jpg
cop. BERI 15-12_cop. vol. 10
prima-cover definitiva moncalvo
nicolini cover1
frammenti
cover Galliano part
Minerva cover
fur comuni a noi